Le consulat Italien de Lyon et l'association COMITES nous prie de publier l'annonce suivante :

Vi segnalo la seguente notizia appena pubblicata sul nostro sito e sul profilo Twitter, relativa al referendum costituzionale indetto per il 20-21 settembre 2020:

Attiro l’attenzione sul seguente passaggio riguardante la possibilità di opzione per il voto in Italia ed in particolare sul termine previsto del 28 luglio 2020.
Vi sarei grato per una cortese diffusione della notizia, in particolare ai Presidenti dei Comites per il cortese inoltro alle Associazioni Italiane, ai Patronati e ai Rappresentanti CGIE delle rispettive circoscrizioni.

È POSSIBILE IN ALTERNATIVA, PER GLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO ED ISCRITTI ALL’AIRE, SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE DI ISCRIZIONE ELETTORALE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato entro il 10° giorno successivo alla indizione delle votazioni. Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione della prossima consultazione referendaria, riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare presso i seggi elettorali in Italia.

La scelta (opzione) di votare in Italia vale solo per una consultazione referendaria.

Si ribadisce che in ogni caso l’opzione DEVE PERVENIRE all’Ufficio consolare NON OLTRE I DIECI GIORNI SUCCESSIVI A QUELLO DELL’INDIZIONE DELLE VOTAZIONI, OVVERO ENTRO IL GIORNO 28 LUGLIO 2020. Tale comunicazione può essere scritta su carta semplice e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore, accompagnata da copia di un documento di identità del dichiarante.
Grazie mille per la preziosa collaborazione.

https://conslione.esteri.it/consolato_lione/it/i_servizi/per_i_cittadini/servizi_elettorali/referendum/referendum-2017.html

Vous devez être connecté pour pouvoir commenter.
Devi essere connesso per inviare un commento.

^